03 mar 2016

5 motivi per guardare Grease Live!


Stasera Grease:Live! andrà finalmente in onda su Rai4 a partire dalle ore 21:10 e, se ancora non siete sicuri di volerlo vedere, vi do 5 buoni motivi per restare inchiodati alla tv! Poi mi direte se vi ho consigliato bene, oppure no...

1. AARON TVEIT


Non voglio nemmeno girarci troppo intorno, il primissimo motivo è sicuramente Aaron Tveit! Se non sapete chi è non mi conoscete o è la prima volta che capitate su questo blog. Mettersi nei panni (nello specifico nella giacca di pelle) di Danny Zuko non è di certo cosa da poco. Generazioni di ragazze, me compresa, hanno amato John Travolta, ma Aaron ha tutte le carte in regola per entrare nel vostro cuore, credetemi: voce da sogno, occhi in cui perdersi e sorriso smagliante compresi!


2. LE COREOGRAFIE


Dietro ogni singolo passo c'è la firma di Zach Woodlee, già noto coreografo di Glee Ogni cosa è al posto giusto, compresa una performance aggiuntiva per mostrare il talento di Julianne Hough, che interpreta la Sandy di questa versione. 

3. I SET E I CAMBI COSTUME


Non è stato sicuramente facile dover cambiare set e costumi in maniera così repentina da potersi adattare ai tempi televisivi, ma il tutto è fluido e repentino, in alcuni casi sembra quasi magia (vi segnalo la performance di Keke Palmer in particolare al riguardo). Kudos! 

4. LE PERFORMANCES A SORPRESA


Grease:Live combina scene dal film e dall'adattamento teatrale, ma avendo anche a disposizione star del calibro di Keke Palmer e Carly Rae Jepsen è assolutamente appropriato che entrambe abbiano ricevuto un assolo. stessa cosa per la bellissima versione di Those Magic Changes (che nel film era il lento durante la gara di ballo) cantata da Jordan Fisher (Doody) in duetto con Aaron Tveit che ci ha fatto innamorare tutti.

5. VISI FAMILIARI



Nonostante il cast sia di tutto rispetto, è un po' triste passeggiare per i corridoi della Rydell High senza "incontrare" Stockard Channing o Didi Conn e la stessa FOX lo sa benissimo! Ecco perché l'emittente non si è fatto scappare l'occasione di avere qualche membro del cast originale in questa produzione. Sia Didi Conn (Frenchy) che Barry Pearl (Doody) sono presenti con dei cameo, e rivederli sullo schermo è un'emozione indescrivibile! 

Nessun commento:

Posta un commento